Chef

History

Alessio Pittacci

Creative Chefs

Lo Chef Alessio Pittacci, classe ’83, nato a Roma e cresciuto in una famiglia di ristoratori è come se cucinasse da tutta la vita.
Muove i primi passi nella cucina tradizionale romana per poi evolversi verso sapori internazionali dopo una serie di esperienze personali che lo vedranno diplomarsi alla Chef Academy e poi viaggiare in sudamerica, in Colombia e Venezuela, dove apprende la lavorazione della farina e l’arte della panificazione.
Di ritorno nella capitale collabora subito con due chef noti, Misseri e Vassallo, ai quali dimostra subito il suo naturale istinto nel bilanciare i sapori e grazie ai quali cresce professionalmente in pochissimo tempo.
Lo chef Pittacci ha le idee chiare sul suo stile, predilige la cucina tradizionale, ponendo grande attenzione alla qualità degli ingredienti, che si propone di preparare in modo semplice per poi arricchirli con un tocco internazionale.
La sua cucina è frutto anche dell’apporto di uno staff che collabora in maniera eccelsa composto da: Flavio D.B.,Vladimiro Carletti e Rofiqe Hossain.
Ci confida in ultima battuta che: “l’ingrediente segreto è l’Amore che si mette nel piatto” e se assaporate le sue creazioni, ci credete.
Close